Stampa
Visite: 3376

colloqui3Servizio di supporto e consulenza rivolto a persone con HIV, ai loro cari, a persone fragili in situazione di difficoltà 

In considerazione delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria ancora in corso, è stata attivata la possibilità di fissare colloqui vis a vis individuali a distanza con un operatore LILA Milano. Questa possibilità viene offerta sia a coloro che vivono a Milano e Lombardia ma non possono muoversi (o preferiscono evitare spostamenti fisici in città e/o regione), sia a coloro che abitano distanti dalla nostra sede e non possono raggiungerci fisicamente.
Il servizio è rivolto, in particolare, alle persone con HIV e ai loro familiari, partner, amici; ci rivolgiamo inoltre alle persone che si trovano in una situazione di fragilità o difficoltà, a rischio di esclusione o emarginazione sociale.

Il servizio è erogato gratuitamente, nel rispetto delle normative vigenti per la tutela della privacy e dei dati personali e sensibili.
I colloqui si svolgono tramite la piattaforma Zoom ma è possibile concordare l’utilizzo di piattaforma alternativa.
Per prendere appuntamento è possibile contattare il Centralino Informativo LILA Milano al n. 02 89455320 e/o scrivere all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

I colloqui (singoli o per brevi cicli di appuntamenti) possono riguardare, a titolo di esempio, le seguenti tematiche:
- counselling e supporto emotivo in momenti di crisi e difficoltà (diagnosi recente e, più in generale, problematiche legate al convivere con l’HIV; difficoltà relazionali e/o di coppia, anche riferibili alle coppie siero-discordanti);
- consulenze socio-assistenziali (supporto di tipo informativo, gestione di pratiche, richieste, ricorsi relativi a invalidità civile, indennità di accompagnamento, Legge 104/92, pensione di inabilità/invalidità/vecchiaia);
- consulenze e orientamento al lavoro (rilettura del percorso scolastico, valorizzazione delle esperienze professionali svolte, stesura CV);
- consulenze legali, mediche, psicologiche, relative a permessi di soggiorno, difficoltà di accesso alle cure/SSN;
- partecipazione ai gruppi di auto-aiuto rivolti a persone HIV positive;
- informazioni e supporto relativo ad HIV e modalità di trasmissione, test diagnostici e di screening, timori relativi alle infezioni sessualmente trasmissibili.
Rimane valida la possibilità di fissare un colloquio in presenza (tramite i medesimi riferimenti), nel rispetto delle norme di sicurezza e prevenzione previste.
Vi aspettiamo!


Questo servizio è possibile grazie al sostegno incondizionato di ViiV Italia.