Da oltre 25 anni contro i luoghi comuni

Carcere / Docufilm

Carcere

Marco Pannella, santo protettore dei detenuti

pannellaMarco Pannella era considerato dai detenuti, dalle loro famiglie una sorta di santo protettore.

La giustizia per cui si è battuto Pannella per tutta la sua vita è una giustizia non inquisitoria, non vendicativa, mite, dolce. Sapeva dialogare con i poliziotti. Non cercava di alimentare conflitti anche quando trascorreva intere nottate in carcere. Ha dedicato la sua vita alle libertà civili e dunque anche ai detenuti imprigionati nelle galere d'Italia. Non aveva timore di essere impopolare. Sapeva che la popolarità era ed è l'esito del circolo vizioso di potere che lega i media alla politica. È stato un combattente dei diritti umani, in nome dei quali ha mostrato coerenza e rigore morale. Quel rigore morale che oggi gli riconosce finanche Papa Francesco. Le loro parole sulla giustizia umana si assomigliano incredibilmente.

logo sito small
Test rapido per rilevare HIV, HCV (epatite C) e Sifilide presso la nostra sede

Tutti i primi giovedì del mese
dalle 17.00 alle 20.30

ico tel
....... 02 89455320 .......

Lunedì 09:30 - 13:00
Martedì 14:00 - 18:00
Mercoledì 09:30 - 13:00
Giovedì 14:00 - 20:30
Venerdì 09:30 - 13:00
Facebook Twitter YouTube

Scrivici

Prima di scriverci ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla privacy.
da 
 
Per favore inserire questo testo nel riquadro sottostante wqczilsb Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

LILA Milano ONLUS - Fondazione di partecipazione
Via Carlo Maderno, 4 - 20136 Milano - C.F. 97076850151
Tel. 02 89400887 / 02 89403050 - Fax: 02 89455196 - Centralino AIDS: 02 89455320
Copyright © 2015. All Rights Reserved.
Informativa su cookies e privacy